Across The Univhertz

Martedì alle 21, ogni 2 settimane

La legge di Wien mostra come la densità di energia emessa in funzione della frequenza o della lunghezza d’onda da parte di un corpo nero a una certa temperatura, abbia un picco che si sposta verso le alte frequenze all’aumentare della temperatura stessa. La massima energia irradiata da un corpo cresce inoltre con la sua temperatura e la frequenza minima delle onde da questo emesse, e quindi, si ha in corrispondenza di una lunghezza d’onda massima. La relazione esprime quindi un legame lineare fra temperatura, energia e frequenza d’onda, vero solo per i valori massimi di energia e minimi di frequenza, e non per l’intero dominio delle due grandezze.

Ora, immaginate di essere nello spazio profondo, e di prendere la lunghezza d’onda di cui sopra, ed appplicarla ad un onda meccanica: cosa otterreste? Esatto! Un suono! Il suono di “quella” stella.
Across the Univhertz si presuppone di spiegare il suono delle stelle raccolto mediante una sonda lanciata nello spazio (sonda Dopplergänger), e di accostarlo a suoni che il nostro orecchio conosce già.

Un viaggio articolato e sfrinzling.

Seguici ogni due Martedì sera alle 21 per scoprire come Giangi Bombatomica mette a confronto stelle e musica!

ULTIMI PODCAST

Sergio Cazzato

Sergio Cazzato

Speaker - Regista - Autista
Nicola Disabato

Nicola Disabato

Speaker - Regista - Autentico
Luca Toffoli

Luca Toffoli

Speaker - Autografo