RuMoReSqUe: Illegale è la legge, il suo costo reale

“I quartieri umili presto apparterranno al passato. Prigioni e riformatori resteranno vuoti. Tutti gli uomini cammineranno nuovamente eretti, le donne sorrideranno e i bambini rideranno. Le porte dell’inferno saranno chiuse per sempre.”

MA DDDDDEEEE CHEEEEEEEEEEE!!!!!!!!

Viaggio nella storia dell’ proibizionismo e di come le leggi in questione risultano una vera e propria negazione della sacrosanta libertà umana, oltre che ad alimentare il mercato delle mafie e della criminalità organizzata.

Non vogliamo spingere al consumo delle droghe bensì ad un informazione svincolata da interessi politici ed economici.