Revolution (A)live…aspettando gli Earthist

Revolution (A)live riprende in grande stile, intervistando gli Earthist!

Gruppo parmense composto da Federico Ronchini (Chitarra, Voce), Francesco Parrino (Piano, Synth, Voce), Giacomo Giuffredi (Chitarra, Voce), Alberto Tanara (Percussioni) e Federico Bottioni (Basso), che si dedica alla musica rock progressive dal 2012.
Nonostante la giovane età, il gruppo ha già raggiunto una maturità di stile e di contenuti decisamente fuori dal comune, degna di tutto rispetto!

Partiti dal britpop, hanno mantenuto la mente aperta a nuove idee e libera da stereotipi, sperimentando personalmente nuove melodie, ma senza mai rifiutare l’influenza di importanti generi musicali come: Folk, Indie, Progressive e Rock anni ’60/’70.
Una politica open-minded che li ha portati nel 2013 a produrre il loro primo EP: “Now. Here. Or Nowhere.”, 8 canzoni che hanno segnato la loro ascesa portandoli a suonare al fianco dei “Lo Stato Sociale”.
Segue un anno denso di impegni e di soddisfazioni, che procura al giovane gruppo una discreta fama anche ben al di fuori dei confini parmensi, garantendogli l’attenzione dei produttori Riccardo Daga e A&R Carlo Bellotti.
Tramite la Epictronic Plastic Head Distribution, il 30 Marzo 2015 debuttano con il loro primo album: “Lightward” contenente due splendidi singoli, “Sealence (In My Eyes)” e “Not Today”.

In attesa della loro intervista Live di martedì ai nostri microfoni, vi lasciamo in compagnia del video di uno dei loro brani più belli: “Not Today” degli Earthist.

Non perdetevi il podcast di Martedì!

#StayAlive!