Time to Jazz – Puntata #6

“Ora, se vogliamo comprendere la supremazia bianca dobbiamo abbandonare il concetto sbagliato che i bianchi possano dare la libertà a qualcuno. Nessun uomo può dare a qualcuno la sua libertà. Un uomo nasce libero. Si può rendere schiavo un uomo dopo che egli è nato libero, e in effetti è quello che questo paese fa. Rende schiava la gente nera dopo la sua nascita, quindi l’unica cosa che i bianchi possono fare è smettere di negare ai neri la loro libertà; questo è, devono smettere di negare la libertà. Non possono darla a nessuno.”
[Stokely Carmichael, Black Power’s Speech, University of California a Berkeley, 29 ottobre 1966]

Scaletta musicale:

  • John Coltrane – I’ll wait and pray (da Coltrane Jazz, 1961)
  • Herbie Hancock – Cantaloupe Island (da Empyrean Isles, 1964)
  • Lee Morgan – Totem Pole (da The Sidewinder, 1964)

In foto: Lee Morgan