A Late Night in the Future – Il Bar delle Grandi Speranze

Sta per scoppiare una rivolta, la  gente nell’aria respira la tensione, il capovolgimento che sta per arrivare, e mentre tutte le vite continuano, si crea un luogo fisico e mentale dove le persone di differenti classi sociali sentono la necessità di mischiarsi, di esplodere, di uscire dalla cruda realtà attraverso lo svago portato all’eccesso, le feste, il Cabaret.

  • My Way – Frank Sinatra
  • You never Can Tell – Chuck Berry
  • Something in your Mind – Superorganism