Revolution Alive – Aspettando MUD [speciale Uniweb Tour]

Ultimo appuntamento per questa stagione con l’Uniweb Tour, patrocinato da Legambici!

Per questa puntata finale ospite nei nostri studi MUD.

Curiosi? E’ il momento di scoprire qualcosa di lui!

Il progetto Michele MUD (Michele Negrini) nasce nel 2014 e nel 2015 esce il primo album “D’amore e di fango” (Irma Records/ Radio Coop) con sonorità acustiche e richiami al blues, alla canzone d’autore e al reggae.

Dal 2014 ad oggi vince il premio “Voci per la libertà” di Amnesty International Italia come emergente, vince il Premio “Via Emilia – La Strada dei Cantautori” e si aggiudica una menzione speciale al premio Musica Contro le Mafie dell’associazione “Libera” di don Ciotti.

Ha all’attivo quasi 200 esibizioni live ed ha aperto concerti a Elio e le Storie Tese, Omar Pedrini (Timoria), Andrea Mirò, Giulio Casale, Steve Hill, Ambramarie, Finaz (Bandabardò). E’ stato selezionato nel progetto FIAT Music di Red Ronnie e si è esibito a “Casa Sanremo” nei giorni del Festival 2017.

Nell’Ottobre 2017 MUD è l’unico emergente inserito in “Inalienabili”: una installazione itinerante, sul tema diritti umani-musica promossa da Amnesty International (gli altri artisti coinvolti sono del calibro di Francesco Guccini, Nada, Fiorella Mannoia, Carmen Consoli, Edoardo Bennato, Piotta, Modena City Ramblers, Roy Paci, Simone Cristicchi).

Venerdì 10 maggio esce su tutte le piattaforme digitali il nuovo singolo “Tu non aver paura” che anticipa l’album che uscirà in autunno.

Appuntamento quindi a MARTEDI’ 14 MAGGIO dalle 13!

#StayAlive