Inaugurazione Parma2020: un’esperienza lunga un anno

Dopo mesi di preparativi e presentazioni, Parma diventa ufficialmente Capitale della Cultura italiana con tre giorni (11-12-13 gennaio) di appuntamenti e inaugurazioni.

Il primo appuntamento è quello con la Passeggiata Inaugurale di Parma2020People of Parma“: un corteo che attraverserà a partire dalle 16.30 alcune delle vie di Parma, arrivando fino a Piazza Garibaldi dove il sindaco Federico Pizzarotti inaugurerà ufficialmente l’anno della Cultura nella nostra città.
Domenica 12 spazio alla Letteratura al Teatro Due con l’autrice Stefania Auci (alle 11, ingresso gratuito) e alla cerimonia istituzionale di inaugurazione alla presenza del Presidente della Repubblica.
Si chiude lunedì 13, scelto non a caso vista la ricorrenza di Sant’Ilario, con “Viaggio nella città d’oro. Parma narrata dai suoi protagonisti in dieci luoghi preziosi” dove tutti i musei e i luoghi d’arte verranno aperti per la giornata e saranno animati da azioni tra storia e poesia in un viaggio nel tempo. 

Una maratona di tre giorni, di cui vi abbiamo riportato solo alcune delle attività e a cui si affiancano tutti gli eventi collegati a Parm2020.

Tre sono infatti le grandi inaugurazioni che riempiranno il week-end: la prima è “Noi, il cibo, il nostro pianeta: Alimentiamo un futuro sostenibile” dove ambiente, cibo e sostenibilità vengono mostrati in un percorso espositivo pensato per coinvolgere e interagire con i visitatori, prodotto da Fondazione Barilla Center for Food and Nutritionin collaborazione con National Geographic Italia e che potrete trovare presso Galleria San Ludovico e Spazio A (maggiori informazioni QUI); a Palazzo GovernatoreTime Machine. Vedere e sperimentare il tempo” esamina il modo in cui il cinema e altri media fondati sulle immagini in movimento hanno trasformato nel corso degli ultimi 125 anni la nostra percezione del tempo, un tema legato fortemente al claim di Parma2020 “La cultura batte il tempo” (tutte le informazioni QUI); infine, vista l’importanza dei media nel raccontare l’evolvere di una città, “Parma è la Gazzetta. Cronaca, cultura, spettacoli, sport: 285 anni di storia” porta la storia del quotidiano più longevo d’Italia e le vicende di Parma stessa a Palazzo Pigorini (informazioni sulla mostra QUI).

Solo un assaggio di ciò che animerà Parma.
Per saperne di più e scoprire tutte le iniziative collegati al sito parma2020.it

Un anno ricco che potrai seguire anche attraverso RadiorEvolution Parma.
Segui i nostri canali social e la nostra puntata dedicata, ogni giovedì dalle 12 alle 13.
Interviste, ospiti, recensioni di mostre e eventi e i nostri consigli su come vivere al meglio Parma in questo 2020.