Sottopelle

Ogni 2 Sabati, alle 17:00

Apparentemente agli antipodi, la musica segue un canale viscerale e l’arte delle modificazioni, che invece scorre sulla superficie, una perennemente sfuggevole e fatta di attimi, l’altra indelebile.

La musica e sue frequenze alleviano, i tatuaggi e le frequenze della macchinetta del tatuatore fanno sanguinare.

Quanto ci può essere di più estremo finisce per assomigliare al mio personale concetto di perfezione, un incrocio di sensazioni, stili, sensi, culture e arti. La cosa che le accomuna è che nulla può essere svolto come un monologo, un musicista deve avere chi ascolta e sente propria la sua creazione musicale, allo stesso modo colui che si occupa di modificazioni corporee deve avere un supporto fisico, un connubio tra anime, un rito, lo stesso modo egocentrico per sentirsi in qualche modo immortali, nel tempo e nello spazio.

Mi occuperò di farlo scorrere questo flusso, di intersecare il rock, il punk, le nuove e le vecchie icone, facendo emergere i tratti distintivi di queste tematiche, fondendole insieme, cercando di trasmettervi il mio amore per esse e quanto entrambe mi facciano sentire viva.

ULTIMI PODCAST

Marta Rainieri

Marta Rainieri

Speaker - Regista